La Regione ha approvato la legge che rende obbligatorio, da settembre 2017, vaccinare i bambini per poterli iscrivere agli asili nido e far loro frequentare i servizi educativi e ricreativi, pubblici e privati dell’Emilia-Romagna. É la prima norma regionale di questo tipo in Italia, voluta per tutelare la salute sia dei minori, soprattutto di quelli più deboli, sia della collettività.
Un gesto importante, utile a tutti.